Comunicato Circolo Nuova Fano. Commissariato Fano : La lettera -Farsa di Seri .

Siamo difronte alle solite farse-letterine del Sindaco Seri. Dopo aver assistito alle comiche lettere al presidente Ceriscioli invece di unirsi ai comitati per salvare l’Ospedale Santa Croce ora, il povero Seri consapevole che perderà Fano, usa la corrispondenza cercando, disperato, di dimostrare la sua preoccupazione per le difficoltà ormai enormi del Commissariato di Polizia di Stato di Fano.

Direi che non è mai troppo tardi ma le domande sorgono spontanee : dove era il Sindaco Seri quando già dall’inizio del suo mandato denunciai la mancanza notevole del personale della Polizia di Stato del Commissariato della terza città delle Marche ?

Ricordo bene di aver appoggiato la denuncia del Segretario Provinciale del Siulp Marco Lanzi che evidenziava a Fano , già da allora, la fatica a mettere fuori una pattuglia per il controllo del territorio. Infatti il locale Commissariato registrava una mancanza di organico della metà del personale rimasto ( 40 agenti circa mancanti). Personale di Polizia andato in pensione e mai ripianato dai Governi passati. Personale ridotto all’osso costretto a dover supportare gli uffici, i sevizi di Ordine Pubblico e le tante altre esigenze richieste nel territorio. Come un arancio così tanto spremuto da non dare più succo.

Nella letterina al Ministro Salvini il Sindaco Seri scopre improvvisamente che Fano è la terza città delle Marche e non può essere penalizzata dalla mancanza di Polizia di Stato che metterebbe in ginocchio la nostra sicurezza e le esigenze legate ad essa.

Allora perché il Sindaco Seri insieme alla sua Amministrazione e lo pseudo-assessore alla legalità non hanno inviato lettere ai Ministri del loro Governo già qualche anno fà ? perchè non ha , come sindaco, manifestato preoccupazione quando, il 22 giugno 2017 a Fano al teatro della Fortuna, l’ex Ministro degli Interni Minniti del Pd nel suo discorso dichiarò che secondo lui “ per garantire una buona sicurezza non serve più personale alle Forze di Polizia ma basta combattere il degrado” ?? una dichiarazione assurda che ci lasciò davvero indignati, perché essendo qualcuno di noi del mestiere sapevamo benissimo che la sicurezza da sempre viene garantita dagli uomini e le donne in divisa che controllano il territorio, e ci fece capire in che mani erano capitati gli agenti di Polizia non solo a Fano ma anche a livello Nazionale. Seri insieme ai suoi in quella occasione partecipò al plauso sulla disdicevole dichiarazione di Minniti invece di controbattere e manifestare sdegno per la situazione sofferta dal Commissariato della sua città.

Ora Seri, IN CAMPAGAN ELETTORALE, decide di fare la sceneggiata , tipica della sinistra, presentando una lettera al Ministro Salvini con la quale tenta di apparire il salvatore della situazione ( purtroppo sempre dopo gli altri) . Bene ottima cosa ma perché non lo ha fatto prima ????? perché non si è mai schierato insieme a tutti noi già qualche anno fa ??

Detto ciò , insieme ai cittadini componenti del Circolo Nuova Fano, ringrazio il Ministro Salvini che, al di là delle sceneggiate del sindaco in campagna elettorale, ha preso a cuore la situazione già manifestata dall’agguerrito segretario del Siulp Marco Lanzi e sostenuta dai vertici della Lega, con il Ministro, e da tutto il centro destra Circolo Nuova Fano compreso . Lo stesso Marco lanzi ha già ottenuto soddisfazione e sicuramente presto avremo provvedimenti concreti . Quella concretezza che non fa parte ne di questa amministrazione comunale ne dei partiti che la sostengono.

Circolo Nuova Fano

Stefano Pollegioni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*